Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2013

Novità

Dopo tante prove di valutazione nella mia pagina facebook, posso dire che il taglio al vivo è stato un successo. Naturalmente devo limitare la mia nuova smania di tagliare tutte le cose che ho a tiro, ma almeno ho trovato un nuovo modo di fare quello che faccio. Ogni volta che prendo una t-shirt nuovo, già vedo mia madre sudare pensando a come ridurrò quella povera t-shirt innocente, bhè , non ci posso fare niente se ormai sono incontrollabile. Avrei potuto avere il vizio del fumo o del gioco d'azzardo e invece, mi ritrovo qui con un paio di forbici a pensare a come torturare quel tessuto e renderlo diverso. L'altro giorno ho venduto il mio monospalla con il fiocco disegnato, e mi hanno detto che indossa benissimo. Non vedo l'ora di farne un altro e un altro e un altro, ma finchè non faccio qualche soldino in più mi devo fermare. Sulla mia pagina facebook invece, ho avuto il piacere di trovare un messaggio di una ragazza che con tutta la passione, (così mi è sembrato) ha a…

Keep calm and carry on

Maledetti coloro che si esprimono senza mai dire niente di sensato. Coloro, che pur di sentirsi meglio, non fanno che giudicare male. Ognuno di noi ha dietro di sè una storia, un passato che ci ha portati a ciò che siamo oggi, che ci ha costruiti e formati. Ci sono persone che pensano che non dire le cose che si pensano, ad alta voce, è segno di falsità, ma credo che alle volte, una parola in meno risparmia all'altro la sensazione di sentirsi un inetto, un escluso dalla società. Ci sono momenti in cui anchio mi posso sentire in questo modo, grazie, ad una parola o una frase detta ad alta voce o espressa in modo sconveniente. Non si può mai sapere chi ci possiamo trovare davanti o i sentimenti che possono provare le altre persone, dato che la mente è un luogo inespugnabile in cui nessuno può entrare ed è quindi facile nascondere ciò che proviamo. Ci sono le volte in cui mi trovo davanti ad uno specchio pensando a ciò che ho passato, alle cose che potranno succedere o quelle che non…

30STM Canotte

Io ripeto molte volte il fatto che siamo degli individui unici e come tali, dovremmo farci riconoscere. Io che creo le t-shirt Tottò, cerco di far diventare questa idea reale.
Questo sabato per esempio, sono stata a Padova, al concerto dei 30 Seconds to Mars  e  come, in un occasione del genere,  non creare per me e mia sorella "che era con me quel giorno", una canotta personalizzata con le sagome dei musicisti, che, ancora non li conosceste sono Tomo (il chitarrista), Jared (il cantante) e Shannon (il batterista <3). Essendo un immagine originale ho lavorato principalmente con Adobe Illustrator per prendere le sagome che poi ricopiarle sulle canotte. Prima di tutto questo, però, ho sparso per tutta la superficie degli schizzi di colore per dare un tocco più bello e unico al lavoro. Mentre aspettavamo fuori dai cancelli, l'orario di apertura, una ragazza mi si avvicina per chiedermi se poteva farci una foto per le nostre canotte. yeaaaaaaa Queste sono le mie due creaz…

When I'm gone

Premessa: non ha niente a che fare con quello che faccio, ma non potevo che pubblicarlo sul mio blog dato che è diventata, in questi giorni, una vera e propria fissazione. Dopo aver guardato il film Pitch Perfect (deve ancora uscire nelle sale italiane), mi sono messa alla ricerca della canzone del bicchiere denominata infatti "cup song", di cui la stessa protagonista del film è la creatrice. Non posso che augurarvi di mettervela in testa e di non scordarvela più come è successo a me .:-)

Apri gli occhi

L'ultima volta che ho usato una tela è stato più di un anno fa quando frequentavo la scuola. Allora il tema su cui mi dovevo basare era la retorica, questa volta invece, non c'è una vera e propria base su cui lavorare; ci sono solo io e la tela. Non so come ho fatto e sopratutto, quando, mi è venuta l'idea di disegnare questo soggetto ma l'ho fatto.Naturalmente non è finito, mi piacerebbe aggiungere qualcosa di speciale al disegno.


Compra LE MIE CREAZIONI!!!!!

Un taglio alle solite t-shirt

Stanca della solita t-shirt, ho preso le forbici e mi sono divertita a cambiare il modello in qualcosa di più nuovo e originale. I tutorial sono stati molto d'aiuto ma dopo che ci prendi la mano non hai più paura di rovinare una t-shirt per niente. Se non faccio le prove io chi le fa altrimenti? Ecco qui il risultato!!Condividetelo sulle vostre pagine se vi piace e visitate il mio negozio che troverete nel menù qui sopra.