lunedì 26 gennaio 2015

FOLLOWER DEL MESE: Il primo del 2015

Anche quest'anno porterò avanti l'iniziativa del FOLLOWER DEL MESE. Questo mese nomino Matteo Coletta di Libero di disognare. Con questa grafica volevo dirti grazie per essere sempre presente e sempre attivo tra i miei post.
Ora mi toccherà pensare chi sarà il prossimo.
Potrai inoltre avere la possibilità per un mese di acquistare dei gadget con la mia grafica sul sito di Redbubble.


sabato 24 gennaio 2015

Iniziativa 2015: perchè gli artisti sono incompresi

Sapete cosa sarebbe bello?Costruire un articolo sul mio blog grazie all'aiuto di tutti.
Molto spesso sento dire che gli artisti sono sempre i più tormentati oppure quelli che vengono addirittura sottovalutati. Noi non non ci sottovalutiamo perché sappiamo quanto la passione per il lavoro che facciamo ci fa sentire bene con noi stessi, ma purtroppo non avviene lo stesso con
la gente che ci guarda dall'esterno. Io vorrei,  grazie al vostro aiuto costruire i punti in cui spiegheremo quando ci sentiamo tutti un pò così.

Vi spiego, ultimamente sto avendo problemi con un cliente che mi cerca tantissime modifiche al giorno e ha la stretta convinzione che il mio lavoro sia come un favore fatto ad un amico. Proprio perchè io sono una  grafica freelance  non significa che le mie grafiche valgano di meno e sopratutto  non hanno il valore di una penna (cosa che mi ha regalato come un accontentino e per di più con il marchio fatto da me per lui). Per quanto brava posso diventare, troverò sempre gente così, lo so ma resta il fatto che un po' ci rimango male.

Rido moltissimo leggendo la pagina facebook  Freelance for love    ma ciò che è stata trasformata in una barzelletta è soltanto lo specchio della realtà in cui noi grafici pubblicitari o creatori hand made ci troviamo al giorno d'oggi.

Ritornando all'iniziativa questo è il mio pensiero che metterò nel prossimo post insieme ai vostri.

Parlando da grafica, mi sento incompresa quando
Mi sento dire dal cliente che il mio lavoro è roba di 5 minuti, le modifiche sono cose che si possono fare al volo e che non valgono abbastanza da essere pagate. Vorrei dire che quello che faccio è basato su un profondo studio di colori, forme e conoscenze acquisite nel tempo e che insieme formano tutti i miei progetti.

Ora tocca a voi dirmi nei commenti come e quando vi sentite così nel vostro lavoro hand-made. Alla fine, che voi siate dei grafici, dei creatori  oppure dei pasticceri non importa, perchè  creerò un post con i vostri pensieri seguiti dal link del vostro blog.

domenica 4 gennaio 2015

6 cose da fare prima di dire no alla creatività

Non esiste la persona non creativa ma quella che non usa quella parte del cervello che serve per essere creativi. Io ne ho viste di persone così, queste povere anime che ciondolano e non sanno cosa si perdono nell'essere come noi. Non è solo un hobby il mio ma anche uno svago. Quest'anno mi propongo perchè non l'ho mai fatto e sfido chi ha rinunciato ad essere creativo a creare queste cose.

  • Chiunque e dico chiunque deve avere un pò di lego di quando era piccolo nella propria casa. Bimbi, bimbe, nessuna differenza, tutti avranno giocato ai lego almeno una volta. Ora siete diventati grandi, parlo per voi perchè io non lo sono ancora, sono una bimba di 21 anni. Vi servirebbe un pò di colore per rallegrare la vostra stanza preferita!!! Questo è un bel modo per farlo.


 

  • Quell'odiosa maglietta che non volete più la potete rifare con un pennarello indelebile e un centrino di carta per torte.


  •  Avete presenta quando  vi chiedevate cosa serviva la matita bianca nei colori a matita che compravate sempre. Probabilmente dopo tanti anni avrete l'astuccio pieno e inutilizzato che potrete sprecare creando dei biglietti di auguri davvero belli


  • Il CD si è rotto? No non è rotto si è solo trasformato in un mosaico su un piatto. Potete pensare, fare e regalare un oggetto bellissimo!!!




  • I colori in 3D hanno tanti scopi su cui basere bellissime creazioni, una di queste è questo centrino.



  • Ultimo ma non ultimo è quella creazione che preferisco di più. Prendi una tela, un asciugacapelli e i colori a cera. Fate sciogliere il colore a cera sulla tela per creare questi bellissime effetti.  




Ora voi pigroni che dite no a queste cose senza mai aver provato il colore acrilico che vi sporca le mani, senza  aver mai aver avuto l'odore di gomma da cancellare tra le dita, Parlo proprio a voi, non dite mai no a ciò che non sapete senza mai scoprirlo. Ho letto di persone che ne hanno fatto una passione come me  e continuano a sperare nella comprensione di tutti su questo lavoro davvero magico e pieno di punti esclamativi.




venerdì 26 dicembre 2014

Una sbirciatina verso l'anno prossimo: iniziative in corso, chi è curioso?

Tra regali e regalini, per Natale ho ricevuto un regalone, grande e inaspettato. Sono solita sapere i regali di compleanno e di natale ma questa volta mi hanno fatto una sorpresa. Mentre scendevo giù dalle scale e mi precipitavo nella cucina trovo un bel pacco vicino al camino. Cosa sarà? mi chiedevo, poi mia madre mi ha sollecitato ad aprirlo. Era un dono per me e mia sorella. Lo apro e trovo la scatola della hp. Conoscendo gli scherzi che d solito mi fanno non credevo davvero che ci fosse un computer nella scatola ma qualcosa di diverso, invece, era proprio quello.

Non vi dico come mi si sono spalancati gli occhi. Ora che ho un computer più veloce potrò fare grafiche senza avere paura di un blocco  e per voi follower ci saranno più grafiche.

Cosa mi riprometto di fare l'anno nuovo?

  • Aumentare il premio di follower del mese da uno a due persone per volta
  • Creare delle nuove iniziative originali per conoscere nuovi blogger e nuovi utenti
  • Per ogni grafica fatta  a voi darò l'opportunità di avere per un mese sul sito redbubble la vostra immagine cartoonizzata  sui gadget disponibili sul sito (tazze, cuscini, cover, cover laptop, borse, tazze da viaggio e molto altro)
  • Pubblicare ogni settimana un intervista fatta ad una creativa  scelta da me
Ci sono molte cose ancora che vorrei fare ma non voglio darvi anticipazioni. Vorrei solo dirvi grazie per questo anno passato insieme, grazie per i commenti, per i sostegni e grazie per aver creduto in questo blog, spero che continui sempre così.


Ora arrivano le domande per voi

  • Cosa pensate io debba migliorare in questo blog?
  • Cosa vorreste ci fosse nel programma di Tottò by design per il nuovo anno?
  • Datemi un voto da 1 a 10 in base a quello che avete visto nei miei post durante l'anno 
SPERO DI RICEVERE I VOSTRI COMMENTI E LE VOSTRE RISPOSTE . 


domenica 21 dicembre 2014

12 MODI PER INCARTARE I TUOI REGALI: TUTORIAL

Quest'anno stanca dei soliti pacchi e delle solite forme ho deciso di cercare nuovi modi per impacchettare i miei regali. Pinterest è il mio personale aiutante che mi ha fatto trovare questi bellissimi tutorial.
1. Creare una bustina con la carta regalo non è un operazione velocissima ma il risultato è davvero carino



2Non poteva mancare il tocco di colore. La parte di dietro di una penna o un tappo di bottiglia immerso nell'acrilico e via con il pacco a forma di caramella.




3.Sarebbe carino usare anche la forbice a zig zag oppure creare un taglio a frange e chiudere il tutto come nella foto. 

4. Per piccoli regali come un anello una collana o un accessorio, questo cono è davvero carino e semplice da fare. Magari avrei usato una carta più natalizia ed un nastro. Creatrici di bijoux vi piace l'idea?


5. Un bicchiere di carta e piccoli passi per un semplice pacco.




6. Questo pacco è uno dei miei preferiti!!!

7.  Un regalo per un viaggio? 


8. Incastrando un nastro rosso e uno dorato o argentato si creerebbe un insieme di intrecci davvero belli.



9. Il nastro adesivo è un altro dei modi carini per impacchettare bene senza rischiare di far aprire il regalo. Quando è chiuso è chiuso.

10. Ecco un idea ecosostenibile. Vi sembrerà poco elegante ma il rotolo della carta igienica non è una cattiva idea.

11. Sapete che adoro i pyssla e questi pacchi ne sono la prova. Magari non incollate le creazioni sulla carta così potranno essere appese all'albero.


12. 


E voi che cosa farete per Natale? Lasciate che la vostra fantasia vi porti lontano ma senza esagerare. Spero non sia il mio ultimo post prima di Natale ma per essere sicura vi auguro a tutti un BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO.
 GRAZIE PER AVERMI SEGUITO QUESTO 2014 E SPERO DI TROVARE MOLTI ALTRI FOLLOWER COME VOI PER L'ANNO NUOVO.
UN BACIO
Antonella di Tottò by design



giovedì 18 dicembre 2014

10 BUONI MOTIVI PER NON ACQUISTARE PRODOTTI HAND MADE SOS

Cosmosicula's creations mi ha fatto venire un colpo su facebook leggendo il titolo dell'articolo che aveva fatto. Ho cliccato sul suo post perchè io, preoccupata, non sapevo che pensare. L'articolo si chiama 10 BUONI MOTIVI PER NON ACQUISTARE PRODOTTI HAND MADE.
Essendo una creatrice hand made mi sono allarmata vedendo un titolo del genere ma appena ho cliccato ho scoperto questo.
CLICCA SULL'ARTICOLO


Sei una bravissima storytelling e il tuo articolo è bellissimo e davvero sarcastico, cosa che io adoro. Sei stata fantastica!!!!

mercoledì 10 dicembre 2014

Follower del mese: Il volo di una farfalla blog

Per chi mi segue da tempo sa che scelgo tra i follower una persona in particolare che può ricevere gratis una mia grafica con tavoletta.
Questo mese tocca al blog IL VOLO DI UNA FARFALLA.
In occasione delle festività ho aggiunto una grafica in più con tema natalizio. Vi piace?

Il soggetto ha aiutato alla causa rendendo la "cartoonizazzione" ancora più bella. Il suo blog recensisce prodotti, parla di make up e di vestiti hand made.I suoi post sono davvero divertenti ed entusiasmanti ed è una delle follower che partecipa alle mie iniziative e commenta i miei post!!! Per ringraziarti  ecco il mio pensierino per te.









Nota: se vi piacerebbe avere anche voi un vostro ritratto cliccate QUI


mercoledì 3 dicembre 2014

Il mio Natale Fuxia: Quale è il colore del vostro Natale?

Per creare questo fiore vai al  tutorial-fai-da-te/casa/come-fare-pon-pon-
Per fare l'alberello vai su http://www.pinterest.com/pin
Il Natale non è solo verde e rosso. Il mio natale quest'anno è argentato e magenta come il colore primario.
 Anche quest'anno i miei preparativi per il natale si basano sul mio negozio Merceria Rosa.
Vi presento la mia vetrina natalizia di quest'anno.
Grazie ai tutorial e le infinite immagini di pinterest sono riuscita a creare questo. Anche se un pò stanca sono soddisfatta del risultato.
Grazie a questi due tutorial sono riuscita poi a personalizzare l'albero e i fiori con un pò di vernice argentata spray.

LA TESTA DEL PUPAZZO

  • Per la testa ho preso una palla di polistirolo di 200mm.
L'ho decorata aggiungendoci con un pò di colla a caldo:
  • il cappello nero (come quello della vetrina surrealista );
  • il naso arancione creando un cono con pò di cartoncino;
  • gli occhi, utilizzando 2 bottoni
  • e infine con il pennarello gli ho disegnato la bocca e le sopracciglia.
VI PIACE?

Non è finita qua. I mini pupazzi invece, gli ho fatti con delle palline di polistirolo e del cartoncino di dimensioni più piccole. Le braccia invece sono dei semplici stecchini lunghi da cucina. Ci vuole poco per fare un oggetto. L'indispensabile e la semplicità sono sempre dei buoni amici.


















I miei snowmen sono particolarmente affascinanti vero?
Se vi è piaciuto questo post, condividetelo, commentatelo dicendomi cosa ne pensate.


Le pubblicità di oggi che ci rendono liberi di essere...

L'avete notato che le pubblicità sono più libere? Ho preso dei video di spot e li ho messi a confronto con quelli di oggi.  Mi piace vedere le trasformazioni che nel tempo ci hanno resi migliori nel creare pubblicità senza etichetta.



1980-Si trattava di semplice commercio, belle canzoni e basta.


Oggi si tratta di far vedere dei valori che l'azienda vuole rappresentare come quelli del video, trasmetterli al pubblico raccontando una storia.


I998-L'Happy Meal era differenziato tra bambine e bambini.
Era ovvio che le bambine chiedessero delle bambole nel loro happy Meal e i bimbi delle macchine.
Da piccola ero un maschiaccio per quanto riguarda i cartoni animati e preferivo vedere le tartarughe ninja, i pokemon e dragon ball piuttosto che qualche cartone super rosa.


Oggi- La scelta dei bambini è indifferente. Dipende tutto dai gusti e non dal sesso maschile o femminile.



Avete qualche pubblicità in mente che vi fa rivivere una sensazione di evoluzione dal passato o presente? 
Commentate raccontando la vostra.